Carolina, Cristina, Martina e Sara sono le fondatrici di FIKA, un collettivo artistico che vuole fare da contenitore di idee ed esperimenti performativi. Fika è anche  un termine svedese che significa prendersi il tempo di “uscire a bere caffè” solitamente accompagnato da un dolce. In Svezia è un’istituzione sociale: simboleggia il prendersi una pausa dal ritmo frenetico della vita quotidiana. È un tempo che si dedica ad un momento speciale a cui non si vede l’ora di partecipare. Un tempo non pianificato in cui non si sa cosa può accadere. Fare parte di FIKA significa mettersi in gioco e prendersi quel tempo. In fondo, non è poi vero che il momento più creativo  è proprio la pausa caffè?

BIOGRAFIA  COMPLETA

NOI

Screenshot_2021-05-17-10-47-47_edited.jp

CAROLINA AMORETTI

Studia presso L’accademia “Ecole Superieure de Dance de Cannes Rosella Hightower”, e nel 2002 si sposta al “Rudra Bèjart” a Lausanne. Per finire la sua formazione partecipa a numerosi laboratori workshop. Nel 2005 inizia a lavorare con diverse compagnie e negli ultimi anni lavora anche come freelance, collabora con gli “Attivisti della Danza” gruppo aperto dedito alle tematiche sulla danza contemporanea, fonda la Compagnia “Barrage entertainment” ed apre l’associazione “FIKA contemporanea danza”.

AnthologieBluetenlese_GP21Okt20 (34).jpg

SARA CAMPINOTI

Danzatrice e coreografa fiorentina inizia la sua formazione nella danza contemporanea a Firenze e poi continua nelle varie città europee attraverso workshop e seminari e in Israele studiando con la compagnia Kibbutz Contemporary Dance Company. Lavora con la compagnia Virgilio Sieni nel progetto “Officina Pontormo”, con la compagnia “L’O.fficina” di Tan Temel e Samuele Cardini e con la compagnia “Tpo” danzando in vari festival internazionali. Partecipa alla fondazione del gruppo Attivisti della Danza. Attualmente continua la collaborazione con la compagnia “Tpo”, lavora a progetti coreografici personali e nel Dicembre 2015 è tra i soci fondatori di FIKA contemporanea danza.

Schermata 2021-05-13 alle 17.08.31.png

CRISTINA D'ALBERTO

Danzatrice, coreografa e insegnante presso la Iwansontanzschule di Monaco. Dopo lo studio della danza classica prosegue con la formazione in danza contemporanea seguendo numerosi workshop in Italia e all’estero.Collabora come danzatrice con la compagnia Opus ballet, con la compagnia TPO prendendo parte a numerosi festival intenazionali e con la compagnia GabriellaSecchi.Partecipa alla biennale danza di Venezia con un progetto di Anton Lachky.E’ co.fondatrice del gruppo Attivisti della Danza Firenze e del collettivo FIKA.

gig4.jpg

MARTINA FRANCONE

Coreografa, danzatrice ed insegnante con sede a Firenze. Si laurea in teatro danza presso il Trinity Laban di Londra nel 2009. Partecipa con i suoi lavori festival Internazionali e riceve il premio Emergenze- Fabbrica Europa 2013. Fa parte della compagnia islandese Raven, del collettivo No-Nothing/Something e del gruppo internazionale OAC. Collabora col compositore Simone Tecla a progetti di ricerca sul rapporto fra danza e musica. E’ co-fondatrice del progetto Shär che organizza laboratori e spettacoli per ragazzi nelle scuole del nord Europa, del gruppo Attivisti della Danza Firenze e del collettivo FIKA.